recanati

Sempre caro mi fu quest’ermo colle,
E questa siepe, che da tanta parte
Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
Spazi di là da quella, e sovrumani
Silenzi, e profondissima quiete
Io nel pensier mi fingo; ove per poco
Il cor non si spaura. E come il vento
Odo stormir tra queste piante, io quello
Infinito silenzio a questa voce
Vo comparando: e mi sovvien l’eterno,
E le morte stagioni, e la presente
E viva, e il suon di lei. Così tra questa
Immensità s’annega il pensier mio:
E il naufragar m’è dolce in questo mare. 

L’infinito Giacomo Leopardi

Recanati e l’infinito… Nella terra di Leopardi dove non puoi fare a meno di respirare arte, poesia, musica e cultura.Passeggiando per questa cittadina ricca di sapori, arte e colori si può solo sognare…

Ci sono tante cose da raccontare di questa città, tanta storia da visitare. Lasciati cullare dalle tipicità locali, dalle gustose pietanze e dall’arte raffinata. Una città storica, romantica e vivibile a misura d’uomo, prospera di eventi all’insegna della poesia, della degustazione, del canto e del teatro sia per grandi che per piccini. Insomma tuffarsi nella Terra fertile di Recanati è come connettersi alla grande arte.

Nomi illustri sono legati a questo territorio: Giacomo Leopardi, Beniamino Gigli e Lorenzo Lotto solo per citarne alcuni.

Recanati Stemma

recanati in breve

Regione: Marche

Provincia: Macerata

Sigla Provincia: MC

Cap: 62019

Popolazione: 21.423 abitanti 

Superficie: 102,77 Kmq

Altitudine: 293 m (Sul livello del mare)

Prefisso Telefonico: 071

Denominazione Abitanti: Recanatesi

Santo Patrono: San Vito festeggiato il 15 Giugno

Mercato Settimanale: Martedì e Sabato 8.00 – 14.00
Etimologia del nome: Deriva dal nome locale latino Ricina. Secondo un’altra ipotesi deriva da un nome latino di persona Recanatus al genitivo

tipicittà

Aziende, Attività, Artigiani per il tuo Shopping Marchigiano

 

a tavola

Ecco dove  gustare piatti particolari e tipici

 

visitare recanati

La visita al circuito museale è possibile con un biglietto unico che permette l’accesso alle strutture:

  • Musei Civici di Villa Colloredo Mels – sede della Pinacoteca di Recanati che custodisce opere d’arte ed oggetti che raccontano la storia della città dalle sue origini fino agli inizi del XX secolo
  • Torre del Borgo / MURec – la Torre del Borgo e il Museo di Recanati
  • Museo “Beniamino Gigli” – Dedicato al grande tenore, ospita costumi di scena, spartiti musicali e una rassegna stampa con gli articoli a lui dedicati dalle testate giornalistiche di tutto il mondo
  • Museo dell’Emigrazione Marchigiana – dedicato agli oltre 700.000 Marchigiani emigrati all’estero
  • Ufficio IAT – Tipico.Tips – un innovativo ufficio di informazione turistica. Oltre a poter richiedere informazioni e acquistare biglietti, è un punto vendita di tipicità locali.
Recanati Giacomo Leopardi

buon Viaggio!

Di seguito trovate una serie di link utili per conoscere meglio Recanati:

Comune di Recanati
Italia Mia
Leopardi